Maculopatie e malattie degli occhi

Si prevede che nel 2020 circa 196 milioni di persone saranno colpite da degenerazione maculare legata all’età, a cui si aggiungono i pazienti affetti da edema maculare diabetico: solo in Italia 200.000 persone dei 3 milioni di pazienti diabetici. 

Ma grandi passi in avanti si stanno facendo per la diagnosi e cura di queste patologie.

Il Centro Oculistico di Humanitas Gavazzeni ha in corso studi per il loro trattamento precoce ed è al lavoro per valutare l’efficacia di nuove tecnologie e terapie antinfiammatorie, dal momento che recenti scoperte evidenziano la correlazione tra maculopatia senile e stati di infiammazione cronica.

Grazie all’Angio OCT è possibile effettuare diagnosi precoce relativa ai danni al microcircolo retinico nel paziente diabetico, a cui associare trattamenti che consentono la riattivazione di cellule retiniche e contrastano i danni causati dal diabete.

Inoltre Humanitas Gavazzeni è tra i pochi centri in Europa ad essere dotato di un’Ottica Adattiva, strumento di ultimissima generazione che permette di valutare l’efficacia dei trattamenti e indirizzare il paziente verso un protocollo di cura personalizzato. Rispetto alla degenerazione maculare senile, questo si traduce nella possibilità di studiare e valutare terapie idonee anti infiammatorie per il trattamento precoce di questa patologia.


Pin It on Pinterest